SITO WEB ATTIVO DAL 01/01/2009

 

 

Poiché nella popolazione Italiana, l' abitudine al fumo di sigaretta, la sedentarietà, il soprappeso, le diete ricche di sodio, di alimenti di origine animale e povere di alimenti di origine vegetale, sono assai diffusi, nell' ambito della prevenzione mediante una strategia di popolazione, ab-biamo voluto, con l' ausilio di un sito WEB, divulgare un nostro intervento educativo, volto al controllo dei princi-pali fattori di rischio cardiovascolare.

Logo dell'Associazione,elaborato dal Cardiologo e Pittore, Prof. Sergio  Mondillo,Direttore della scuola di specializzazione  in cardiologia dell'Università degli studi di Siena.
Logo dell'Associazione,elaborato dal Cardiologo e Pittore, Prof. Sergio Mondillo,Direttore della scuola di specializzazione in cardiologia dell'Università degli studi di Siena.

Questa iniziativa rientra tra gli interventi dell' ASSOCIA- ZIONE onlus di MEDICINA PREVENTIVA e RIABILITATIVA "Angelo Caniggia", di Catanzaro che ha come obiettivo la difesa e il miglioramento della salute.

L'Associazione, fondata il 23 giugno 1990, è intitolata al Maestro insigne di Medicina Interna Prof. Angelo Canig- gia.

Prof. Angelo Caniggia. Università degli Studi di Siena.
Prof. Angelo Caniggia. Università degli Studi di Siena.

Il Prof Caniggia, presso l'Università degli Studi di Siena, è stato prima docente della Cattedra di Geriatria e Ge-  rontologia, poi Direttore dell' Istituto di Semeiotica Me- dica, di Patologia Speciale Medica e infine Direttore di Clinica Medica. Per un ventennio a decorrere dal 1977 fino al 1995, in qualità di Direttore della scuola di Specia-lizzazione in Malattie Cardiovascolari e Reumatiche, ha guidato con prestigio molte generazioni di specializzandi.

In Lui convivevano in maniera armoniosa il biologo, il cli-nico e l' umanista. Il suo attivissimo impegno in corsia e le sue intuizioni al letto del malato hanno caratterizzato la vita professionale del Prof. Angelo Caniggia, conferendo-gli a pieno titolo il riconoscimento di "Maestro" da parte di folte schiere di allievi.

Per la sua innata capacità di insegnare, trasmetteva in modo efficace e coinvolgente le nozioni di medicina, ri- scuotendo profonda stima e riconoscenza da parte degli studenti. Oltre ad essere un brillante insegnante, ha pro- fuso una grande energia nell'attività editoriale; i suoi trat- tati di Semeiotica Medica, di Medicina Interna, di Cardio-logia, di Malattie delle ossa, di Malattie infettive, etc sono assai diffusi e sono ancora adesso il nutrimento culturale di innumerevoli operatori sanitari. Essi, nella pratica e tra loro il sottoscritto, esercitano l'arte medica in Italia e all'e- stero con "scienza e coscienza", memori degli insegna- menti dell' illustre Maestro. 

Oper.medici e tecnici dell' U.O. di Cardiologia Riabili-tativa dell' Az. Osp. Mater Domini Catanzaro.
Oper.medici e tecnici dell' U.O. di Cardiologia Riabili-tativa dell' Az. Osp. Mater Domini Catanzaro.
Palestra.
Palestra.

 

Palestra
Palestra